Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroEconomiaOpere › L'Alghero-Sassari nel Piano-Conte
S.O. 13 maggio 2019
Il primo lotto della strada sarda inserita tra le 66 opere infrastrutturali . In arrivo un Commissario straordinario per la conclusione accelerata dell'iter autorizzativo
L'Alghero-Sassari nel Piano-Conte


ALGHERO - Prende forma il piano del governo per i commissariamenti delle opere previste dal decreto sbloccacantieri. Le prime 66 opere pronte per entrare nel «piano Conte» arrivano da Rete ferroviaria italiana (Rfi) e Anas: Diffusi i 36 interventi Anas da sbloccare e accelerare, a cui si aggiungono le 30 opere di Rfi con i grandi assi ferroviari. Si tratta degli interventi ritenuti strategici ed in attesa delle ultime fasi degli iter autorizzativi, per i quali il Premier intende indicare 66 Commissari straordinari.

Per avere il quadro definitivo degli interventi bisognerà comunque attendere i decreti che Conte firmerà - subito dopo la conversione del Dl sbloccacantieri - per individuare le opere e nominare i commissari. In prevalenza i commissari saranno gli stessi amministratori delegati di Rfi, Maurizio Gentile, e di Anas, Massimo Simonini, o loro diretti incaricati, sul modello di quanto già successo con la ferrovia veloce Napoli-Bari. La notizia trapela dal Sole 24 Ore, che nell'inserto economia ripercorre lo stato dell'arte delle principali opere infrastrutturali del paese.

E tra i 30 cantieri Anas che faranno parte del "Piano-Conte", compare anche la Alghero-Sassari con il primo lotto da Alghero a Olmedo, unica opera prevista in Sardegna. Inseriti anche la variante Tremezzina in provincia di Como, il raccordo autostradale tra la A4 e la Val Trompia, la Galleria Guinza sulla Orte-Fano e il collegamento fra il porto di Civitavecchia e il nodo intermodale di Orte. Si passa poi dal tronco della statale 16 Bari-Mola di Bari al raccordo Salerno-Avellino, dalla tratta Teramo-Mare sulla Ss 80 al corridoio plurimodale Maglie-Santa Maria di Leuca all’adeguamento della Statale Jonica con il viadotto Coseri Sibari, dalla Palermo-Agrigento sulla statale 189 alla statale 121 Palermo-rotatoria Bolognetta.

Nella foto: l'incontro del Ministrao Danilo Toninelli ad Alghero per discutere della Sassari-Alghero col sindaco Mario Bruno
Commenti
17/1/2020
Ricorso ai giudici amministrativi contro il diniego del Ministero per i beni e le attività culturali sul progetto di completamento della strada Sassari-Alghero. La Regione sceglie di affiancare al confronto politico anche quello giudiziario, per difendere un´opera considerata strategicamente fondamentale
19:05
«Le infrastrutture sono un argomento troppo serio per essere lasciato in mano ai burocrati o a questo governo» sottolineano in una nota i coordinatori locali di Fratelli d´Italia Alghero
16/1/2020
Per i prossimi giorni, promuoverò la convocazione dei Consigli comunali di Alghero, Sassari e dei Comuni del territorio, aperte alla partecipazione dei rappresentanti della Regione autonoma della Sardegna e dei parlamentari sardi per invitando all’unità l’intera classe politica sarda intorno ad un problema che riguarda non solo il nostro territorio ma tutta la Sardegna
16/1/2020
Sulla quattro corsie serve una nuova mobilitazione popolare e istituzionale. Questa volta, però, unitaria: nessuno si tiri indietro, come in passato. Qui c’è in gioco lo sviluppo del nostro territorio e nessuno può permettersi di non usare il buon senso e di utilizzare invece pretesti come i dati di traffico insufficienti, già smentiti dall’Anas, o il Ppr, entrato in vigore successivamente alla progettazione della Alghero-Sassari, come la stessa Regione e perfino il Ministero delle Infrastrutture e lo stesso Mibact, non più tardi di un anno fa, hanno ribadito
16/1/2020
Ora che i tecnici del Mibact ribadiscono la loro contrarietà al fatto che l´arteria venga ultimata a 4 corsie attendiamo di capire se, davanti a questa vertenza di importanza vitale per il futuro del nostro territorio, il sindaco vorrà, finalmente, far sentire la sua voce in rappresentanza della nostra città
16/1/2020
«La quattro corsie si deve fare, perché diversamente saremmo di fronte ad una delle più clamorose sconfitte della politica isolana e dei suoi esponenti, che finirebbero per per perdere l’ultimo barlume di credibilit໸ dichiara il capogruppo dei Riformatori sardi nel Consiglio comunale di Alghero Alberto Bamonti
16/1/2020
Ora, nonostante il parere favorevole da parte della Regione Sardegna e dei Lavori pubblici, una nuova battuta d´arresto e un’altra occasione mancata, con il serio rischio di trasformarsi in un’eterna incompiuta, per la realizzazione di un´arteria importante per tutti i collegamenti, ad esempio per l´aeroporto, ma fondamentale per lo sviluppo di tutto il territorio
16/1/2020
Il Comune chiede al Ministero dell´Interno contributi per la progettazione di lavori di manutenzione straordinaria sul Rio Giuncheddu, sul Ponte Rosello e sul Viadotto Don Sturzo, per un totale di 527.720euro
© 2000-2020 Mediatica sas