Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Detenzione e spaccio: ogliastrino in manette
Red 25 maggio 2019
I militari della Stazione di Tortolì, con il supporto delle Squadriglie di Arzana e Lanusei e delle unità cinofile dello Squadrone Eliportato Cacciatori, hanno eseguito un decreto di perquisizione delegato dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Lanusei che ha portato all’arresto in flagranza di giovane incensurato, domiciliato nella cittadina costiera, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli
Detenzione e spaccio: ogliastrino in manette


TORTOLÌ - Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei, nell’ambito dei servizi mirati al contrasto dello spaccio ed al consumo di sostanza stupefacente disposti dal Comando provinciale di Nuoro. I militari della Stazione di Tortolì, con il supporto delle Squadriglie di Arzana e Lanusei e delle unità cinofile dello Squadrone Eliportato Cacciatori, hanno eseguito un decreto di perquisizione delegato dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Lanusei che ha portato all’arresto in flagranza di giovane incensurato, domiciliato nella cittadina costiera, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli.

Il fermo è scattato al termine della perquisizione eseguita nell’abitazione, nella sua materiale disponibilità, dove è stato sorpreso in possesso di circa 25grammi di marijuana; circa 50grammi di cocaina; la somma complessiva di 1.240euro, suddivisa in banconote di vario taglio; tre bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente; due coltelli a serramanico entrambi della lunghezza complessiva di 20centimetri (rispettivamente, con lama da 10 e da 9). Il rinvenimento dello stupefacente è stato possibile anche grazie al fiuto di Kyra, il pastore belga antidroga in servizio presso il Nucleo Cinofili dello Squadrone Eliportato Cacciatori.

Inoltre, durante l’attività di indagine condotta dalla Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Lanusei, sono state censite numerose cessioni di sostanza stupefacente. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
18/10/2019
Dopo aver aggredito la vittima ed essersi impossessato della sua autovettura, si è immediatamente allontanato a bordo del mezzo per far perdere le proprie tracce: Provvidenziale l´intervento dei carabinieri
17/10/2019
Secondo quanto riportato da alcune testate online del luogo, una 24enne avrebbe confessato. La dominicana avrebbe ammesso di aver aver strangolato il sardo, con cui aveva una relazione da circa quattro anni
17/10/2019
I Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Bonorva sono intervenuti a Thiesi per sedare una lite tra familiari in un appartamento. Durante l’intervento, uno dei litiganti, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, manifestava ai militari il desiderio essere arrestato per espiare le sue malefatte in carcere “come un delinquente vero e non a casa”
16/10/2019
Le Fiamme gialle del locale Gruppo, coordinate dal Comando provinciale di Sassari della Guardia di finanza, hanno tratto in arresto un olbiese che, millantando conoscenze tra funzionari dell’Amministrazione finanziaria, avrebbe intimorito degli imprenditori della zona con minacce di sanzioni, facendosi consegnare denaro contante in più occasioni
© 2000-2019 Mediatica sas