Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Pestaggio razzista, la Luna ringrazia
Red 14 giugno 2019
«Fertilia è e resterà sempre un territorio di accoglienza, come racconta la sua storia. Cittadini e cittadine hanno sempre fatto sentire i nostri ospiti parte di una società, senza distinzione di pelle. Fertilia ha confermato la sua natura di luogo di accoglienza e integrazione», dichiara il presidente della cooperativa sociale La Luna Giulio Brau
Pestaggio razzista, la Luna ringrazia


ALGHERO - «Un nostro ospite del Centro di accoglienza è stato aggredito a Fertilia, in mezzo alla strada, vicino a locali pubblici e alla luce del sole, da due giovani [LEGGI]. Saranno le Forze dell'ordine a stabilire se, come si teme, sia stata un'aggressione di stampo razzista. Noi vogliamo ringraziare, anche a nome del ragazzo, tutte le persone presenti che immediatamente si sono impegnate per liberarlo e difenderlo. Ancora una volta Fertilia si conferma luogo di accoglienza e integrazione, un esempio a livello nazionale».

Con queste parole, Giulio Brau, presidente della cooperativa sociale "La Luna", che gestisce il Centro di accoglienza per richiedenti asilo “Vel Marì”, commenta ciò che è successo nella notte tra mercoledì e giovedì in una delle piazze principali della borgata, davanti a numerosi testimoni. Un 27enne senegalese è stato soccorso e portato in ospedale, accompagnato dalla mediatrice culturale della cooperativa e dalle forze dell'ordine. Al pronto soccorso è stato visitato, sottoposto agli accertamenti necessari e dimesso durante la notte. Ora è al centro, dove è ancora sotto choc e molto spaventato, ma è curato, protetto e supportato.

Il giovane si trova in Italia dal 2017, in attesa del riconoscimento dello status di rifugiato, e dal 2018 è ospite del Vel Marì. Ha trovato lavoro in un peschereccio e, nel frattempo, segue un corso avanzato di italiano per stranieri al Centro provinciale per l'istruzione degli adulti di Alghero. Parla già, oltre all'italiano, anche il francese e l'inglese. «Fertilia è e resterà sempre un territorio di accoglienza, come racconta la sua storia. Cittadini e cittadine hanno sempre fatto sentire i nostri ospiti parte di una società, senza distinzione di pelle. Fertilia ha confermato la sua natura di luogo di accoglienza e integrazione. A nome nostro e del ragazzo, grazie», conclude Brau.
21/8/2019
Prosegue l’impegno della Polizia stradale di Sassari, Olbia e Tempio Pausania sul territorio della provincia, per la prevenzione agli incidenti stradali e la promozione di comportamenti di guida, nel rispetto del Codice della strada. Denunciato un giovane algherese per ricettazione, trovandosi alla guida di un veicolo di grossa cilindrata, poi risultato rubato a Cagliari nel 2015
16:04
Su disposizione della Direzione generale del Corpo forestale, il Servizio Ispettorato ripartimentale di Sassari ha coordinato, durante le festività di Ferragosto, dei servizi straordinari di prevenzione e controllo nelle località costiere della giurisdizione, coinvolgendo il personale delle Stazioni di Alghero, Asinara, Castelsardo, Sassari, Villanova Monteleone e le Blon di Alghero e Porto Torres
20/8/2019
L´ex sindaco di Alghero interviene sulle quotidiane sottrazioni di sabbia dalle spiagge sarde da parte di turisti che, secondo una recentissima sentenza della Corte di cassazione, «integra il reato di furto aggravato e, come tale, deve essere trattato, con irrogazione delle pene previste e con il sequestro dei mezzi utilizzati per asportare la risorsa»
20/8/2019
Proseguono le azioni della Guardia di finanza a contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 6,2grammi di marijuana, 27,75grammi di hashish, 0,6grammi di cocaina, quattro spinelli e 95euro. Otto le persone segnalate alla Prefettura ed una denunciata a piede libero
20/8/2019
Le Fiamme gialle di Sarroch hanno individuato due cinesi intente a massaggiare due clienti di uno stabilimento balneare. Le asiatiche sono state denunciate alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione
© 2000-2019 Mediatica sas