Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziesassariCulturaManifestazioni › Il Festival della bellezza sbarca nel Sassarese
Red 9 luglio 2019
Musica, arte, poesia, cinema, teatro, ma soprattutto vivere cinque giornate all’insegna della cultura, in alcuni dei luoghi più suggestivi del nord-Sardegna: questo l´obiettivo della seconda edizione della manifestazione
Il Festival della bellezza sbarca nel Sassarese


SASSARI - Musica, arte, poesia, cinema, teatro, ma soprattutto vivere cinque giornate all’insegna della cultura, in alcuni dei luoghi più suggestivi del nord-Sardegna. Un sogno che nel realizzarsi si fa suono, immagine, colore, sentimento. Dopo il successo della scorsa edizione, a luglio 2018, la seconda edizione del Festival delle bellezze persegue lo stesso obiettivo: offrire alla musica ed all’arte contesti straordinari e giungere ad un’autentica fusione tra la performance, il territorio ed il paesaggio. Le bellezze dell'Isola, i luoghi scelti per le performance, non saranno delle semplici “cornici” di eventi suggestivi, ma diventeranno i veri protagonisti della manifestazione, mentre la musica delle formazioni vocali e degli artisti coinvolti (Insieme vocale Nova euphonia, Corale studentesca Città di Sassari e gli allievi della Scuola civica di musica Meilogu) sarà colonna sonora e fonte di risonanze emotive ed estetiche per gli spettatori.

Il Festival delle bellezze, nato come un'idea del direttore artistico del Festival Vincenzo Cossu, si è trasformato in una rete di collaborazioni tra alcune delle realtà più dinamiche del panorama culturale isolano: i Comuni di Sassari, Olmedo e Torralba, ai quali si sono aggiunti quest’anno i Comuni di Cheremule e Cargeghe, la Soprintendenza delle province di Sassari e Nuoro, la Scuola civica di musica Meilogu, la Fersaco, la Comunità Mondo X Sardegna, la Comunità La Crucca, la cooperativa La Pintadera, Amnesty international, Emergency ed Armr–Delegazione Sardegna. Ma il Festival delle bellezze è, soprattutto, il desiderio di valorizzare luoghi unici della Sardegna: la Necropoli di Museddu, a Cheremule; il Chiostro della Chiesa di Santa Maria di Betlem di Sassari, Su Campusantu ʼEzzu, a Cargeghe, il sito prenuragico di Monte Baranta, il nuraghe Santu Antine, il Museo della Valle dei nuraghi del Logudoro-Meilogu ed il Caffè-cinema di Torralba.

Condurrà il Festival la giornalista Luciana Satta. Gli artisti protagonisti della seconda edizione saranno Alden duet (Denise Gueye & Alain Pattinoni); Jasmin Ghera e Anna Giulia Alvandi; L’Insieme vocale Nova euphonia e la Corale studentesca Citta’ di Sassari, dirette dal maestro Vincenzo Cossu; Rita Casiddu; Danza immaginale Chentulhadas; Isa Falconi; Matteo Gazzolo e Francesco Scognamillo; Gavino Murgia; Franca Masu & Fausto Beccalossi; Nicola Castangia, Giorgio Murru, Pierandrea Carta e Daniela Deidda; Pina Monne.

Nella foto: un momento della presentazione
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas