Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Femminicidio di Alghero, tensione in tribunale
S.O. 9 luglio 2019
Attimi di tensione questa mattina prima dell´udienza davanti al Gup di Sassari Michele Contini. Si va verso un processo a porte chiuse col rito abbreviato. Prossima udienza il 10 settembre
Femminicidio di Alghero, tensione in tribunale


ALGHERO - Attimi di tensione questa mattina nel Tribunale di Sassari, prima dell'udienza davanti al Gup Michele Contini. Marcello Tilloca (nella foto), l'uomo di 42 anni che ha ucciso la moglie, Michela Fiori, il 23 dicembre dello scorso anno ad Alghero, infatti, quando ha incrociato i familiari della vittima avrebbe rivolto loro sguardi e pronunciato frasi di sfida facendo comprensibilmente scaldare gli animi.

Nel corso dell'udienza il giudice ha ammesso la costituzione di parte civile dei familiari di Michela Fiori. Si tratta del fratello, la madre e la nonna. Si riserverà invece di decidere nelle prossime settimane l'ammissione di due associazione: la "Rete delle donne" di Alghero e "Al posto tuo" di Torino, rappresentate rispettivamente dagli avvocati Gavinuccia Arca e Loredana Gemelli.

Tutto lascia intendere che si procederà verso un processo a porte chiuse con rito abbreviato, che in caso di condanna garantirà uno sconto di pena di un terzo. La prossima udienza è fissata per il 10 settembre, gionata in cui il giudice scioglierà le riserve sull'ammissibilità delle due associazioni come parte civile e sarà formalizzata la scelta dell'abbreviato. L'uomo è attualmente rinchiuso nel carcere di Bancali (Sassari).
17:17
Il personale della Stazione forestale e di vigilanza ambientale di Tonara, durante un´operazione di controllo del territorio, ha scoperto, in località Leitzai, nelle campagne di Tiana, una coltivazione di Cannabis, perfettamente mimetizzata nella folta vegetazione
10:00
Prima notte trascorsa in tenda nel centro della città, proprio davanti all´ingresso dei Servizi sociali. Uffici disponibili e pronti a far tutto il possibile per venire incontro alle esigenze dell´uomo
21/10/2019 video
Disperato e con gravi problemi di disagio sociale, un algherese di 44 anni protesta piazzando una tenda davanti all´ingresso dei Servizi sociali, nel centro di Alghero. Da oltre due anni senza un tetto, si rivolge al Comune per chiedere un alloggio. Sul posto l´intervento tempestivo degli agenti di Polizia locale e della delegata alle politiche sociali del Comune, l´assessore Maria Grazia Salaris. La drammatica testimonianza dalle sue parole
21/10/2019
L’operazione ha portato alla contestazione di sessanta illeciti amministrativi. I trasgressori dovranno pagare la sanzione amministrativa da 100 a 250euro, fissata dalla legge regionale in materia di turismo a carico di chiunque violi il divieto di campeggio libero in Sardegna
19/10/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch e quelli della Tenenza di Iglesias hanno individuato due persone, una di Villa San Pietro e l’altra di Sant´Antioco, che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
© 2000-2019 Mediatica sas