Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziesassariPoliticaAmbiente › Sassari vigila sul servizio raccolta rifiuti
Red 10 luglio 2019
Dall´inizio dell´anno, sono state undici le penali applicate all’Ati-Ambiente Italia-Consorzio Formula ambiente, per un totale di 36.650euro, di cui 3.100euro nell´ultimo mese, soltanto per il ritardato ritiro degli ingombranti a domicilio, oltre le quarantotto ore previste da contratto, e degli abusivi abbandonati
Sassari vigila sul servizio raccolta rifiuti


SASSARI - Dal 2012, quando è stato firmato il contratto, il Comune di Sassari ha applicato all’Ati-Ambiente Italia-Consorzio Formula ambiente 806.661,67euro di penali. In particolare, dall'inizio del 2019 sono state undici, per un totale di 36.650euro, di cui 3.100euro nell'ultimo mese, soltanto per il ritardato ritiro degli ingombranti a domicilio, oltre le quarantotto ore previste da contratto, e degli abusivi abbandonati.

A ciò si aggiungono le verifiche di conformità, effettuate con cadenza semestrale, in occasione delle quali per la mancata esecuzione dei servizi previsti da contratto nel corso del semestre di riferimento, sono applicate ulteriori decurtazioni. Dall'inizio dell'appalto, sono stati decurtati 1.136.132,12euro, che si sommano agli 806.661,67euro di penali.

Il responsabile unico del procedimento ed il direttore dell’esecuzione del contratto vigilano sull'adempimento di quanto previsto dall'appalto. In caso di inadempienze contrattuali, si procede con l'applicazione delle penali previste dal capitolato speciale d'appalto. I controlli spaziano dal ritiro degli ingombranti, al lavaggio dei cassonetti, al mancato ritiro dei rifiuti dalle utenze domestiche e non, solo per citarne alcuni. A queste verifiche, si aggiungono quelle che si avviano immediatamente a seguito delle segnalazioni della cittadinanza.
Commenti
12:08
E’ stata firmato ieri mattina il decreto per l’istituzione del monumento naturale “Arco e Punta Sa Berrita-Supràppare”, sito geologico costituito da due unità nel massiccio del Monte Limbara: un arco di roccia e la punta Sa Berrita, nota anche come Rocca manna Supràppare
23:23
Questa mattina, si è svolto un incontro tra Legambiente Sardegna con il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas per illustrare il documento scaturito dalla conferenza del 7 ottobre, che ha visto la partecipazione di numerosi esperti
19/10/2019
Per affrontare i cambiamenti climatici. Scadono mercoledì 23 ottobre i termini per iscriversi a Climathon, la maratona mondiale sui cambiamenti climatici della durata di ventiquattro ore, che si svolgerà contemporaneamente venerdì 25 in oltre cento città del mondo
17/10/2019
L’Amministrazione comunale di Alghero vuole valutare l’ipotesi dell’ampliamento del servizio di raccolta dei rifiuti nella zona. L’incontro pubblico è previsto nella sala convegni de Lo Quarter, martedì 22 ottobre, alle 17.30
20/10/2019
L´immobilismo della Giunta Conoci inizia a determinare gravi e pesanti ripercussioni nei quartieri algheresi. L´appello della Civica "Per Alghero": sul parco Don Poddighe andare avanti, è un progetto concordato, condiviso e definito con il Comitato di Quartiere
© 2000-2019 Mediatica sas