Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroPoliticaPolitica › C’è il Consiglio, Lega in forza ad Alghero
S.O. 14 luglio 2019
Tensione altissima in tutti i partiti in previsione della prima seduta consiliare in programma ad Alghero. Vertici regionali della Lega in città capitanati da Eugenio Zoffili
C’è il Consiglio, Lega in forza ad Alghero


ALGHERO - I vertici regionali della Lega sono attesi per la giornata di lunedì in città. C’è infatti alle ore 18 il primo consiglio comunale in via Columbano col partiti di Matteo Salvini che dopo aver incassato il secondo risultato della coalizione ha perso tutti i consiglieri comunali e non sarà rappresentato in aula.

Lo sarà però, con tutta probabilità, all’interno del primo esecutivo Conoci, col sindaco pronto a onorare l’impegno e il successo elettorale del partito e il patto sancito col commissario regionale sul Turismo. All’ordine del giorno dell’Aula, infatti, c’è la presentazione della Giunta, nonostante manchi ancora l’accordo tra i partiti per le singole rappresentanze.

Saranno presenti: il deputato e Commissario regionale della Lega Sardegna Eugenio Zoffili, il deputato e vice segretario Guido de Martini, il presidente del Consiglio Regionale Michele Pais, il vice segretario della Lega Sardegna Dario Giagoni e il responsabile cittadino Luca Sacristani (che ha sostituito Giorgia Vaccaro). Secondo alcune indiscrezioni in occasione dell’incontro con la stampa potrebbe essere presentato l’assessore che in quota Lega siederà nell’esecutivo.
Commenti
15:23 video
Ecco le impressioni del rappresenante catalano ad Alghero Gustau Navarro i Barba, del sindaco Mario Conoci, dell´ex primo cittadino Stefano Lubrano, del consigliere comunale Roberto Trova e degli sportivi Antonio Baldino e Luca Nurra rilasciate ai microfoni del Quotidiano di Alghero
12:36 video
Notte di scontri e disordini in Catalogna. Non si accenna a placare la protesta degli oltre 500mila indipendentisi, che sta causando disordini e caos nella città di Barcellona. La città è stata messa a ferro e fuoco. Nel frattempo, la Farnesina ha condiviso alcune raccomandazioni da seguire, consigliando di evitare le zone interessate dalla protesta. Le immagini. Nel frattempo manifestazioni pacifiche si svolgono in molte parti d´Europa, compresa la piccola Barcellona di Sardegna, Alghero.
17/10/2019
Quanto accaduto nell’autunno 2017 non fu altro che una protesta civile e non violenta per difendere il proprio diritto all’autodeterminazione. E questo porta a una seconda considerazione importante
17/10/2019
Questo certamente non mette nella giusta luce gli attori, i temi trattati e anche le risoluzioni, in più i termini usati fanno precipitare la nobile politica alle cionfre da bar o da festa campestre
© 2000-2019 Mediatica sas