Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Spaccio a Nuoro: doppio arresto
Red 20 luglio 2019
Giovedì, i poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile e della Sezione Volanti di Nuoro hanno arrestato un 40enne e la sua 36enne convivente, nuoresi già noti alle Forze dell´ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Spaccio a Nuoro: doppio arresto


NUORO – Giovedì, nell’ambito di servizi predisposti dal questore di Nuoro per la prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope, i poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile e della Sezione Volanti di Nuoro hanno arrestato un 40enne e la sua 36enne convivente, nuoresi già noti alle Forze dell'ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, scarcerato di recente, stava usufruendo di una misura alternativa alla detenzione.

Gli agenti hanno effettuato una perquisizione nella casa dei due, con l’ausilio di una unità cinofila, trovando, nascosta in una stanza, circa 800grammi di infiorescenze di marijuana, suddivise in due buste di nylon per alimenti. Lo stupefacente, immesso nel mercato illecito, avrebbe fruttato la somma di circa 4mila euro.

A conferma dell’illecita attività di spaccio, i poliziotti, nel corso della perquisizione, hanno trovato e sequestrato quattro bilancini di precisione perfettamente funzionanti ed altro materiale utilizzato per il confezionamento e successiva vendita dello stupefacente. L'Autorità giudiziaria ha disposto l'accompagnamento del 40enne nella locale Casa circondariale, mentre per la convivente è stato disposto l’accompagnamento nella propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare. Questa mattina (sabato), il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto.
16/8/2019
Il Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Lucca, che si avvalso della collaborazione del Reparto Territoriale di Olbia, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Firenze Sara Farini, nei confronti di tre ucraini, tutti indagati per associazione finalizzata al traffico transnazionale di sostanze stupefacenti
© 2000-2019 Mediatica sas