Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Scontrini fantasma: controlli nel Cagliaritano
Red 14 agosto 2019
I dati annuali, fino al 31 luglio, vedono l’esecuzione di 2.323 controlli, con il riscontro di 366 irregolarità, pari ad una percentuale del 15,75percento (circa un´operazione commerciale su sei è stata effettuata senza il rilascio della documentazione fiscale)
Scontrini fantasma: controlli nel Cagliaritano


CAGLIARI - L’azione di controllo economico del territorio si attua anche con il monitoraggio della quotidiana osservanza, da parte degli operatori commerciali, all’emissione dello scontrino e della ricevuta fiscale. L'attività di controllo da parte delle Fiamme gialle prosegue con sempre maggior incisività, grazie anche al rinforzo di personale disposto dal Comando generale, che ha inviato sull’Isola un’aliquota di Allievi finanzieri provenienti dai Reparti di istruzione, visto il sensibile aumento in questo periodo delle presenze in Sardegna.

I dati annuali, fino al 31 luglio, vedono l’esecuzione di 2.323 controlli, con il riscontro di 366 irregolarità, pari ad una percentuale del 15,75percento (circa un'operazione commerciale su sei è stata effettuata senza il rilascio della documentazione fiscale). Per chi non rilascia scontrino o ricevuta fiscale è prevista una sanzione amministrativa pari al 100percento dell’Iva non documentata e comunque non inferiore a 500euro. Accanto a questo tipo di sanzione, in determinate circostanze, chi non emette documento fiscale può essere destinatario anche di una sanzione accessoria: infatti, quando vengono contestate, nell’arco di un quinquennio, quattro mancate emissioni compiute in giorni diversi, la Guardia di finanza segnala il trasgressore all’Agenzia delle entrate per la successiva irrogazione di un provvedimento di sospensione dell’attività per un periodo compreso tra i tre giorni ed un mese: il provvedimento, immediatamente esecutivo, viene eseguito dalle stesse Fiamme gialle.

Proprio in questi ultimi giorni, i militari del Comando provinciale di Cagliari hanno dato esecuzione a tre provvedimenti di chiusura nei confronti di esercenti nei cui confronti è stata accertata la quarta mancata emissione in un lustro. Le attività commerciali destinatarie del provvedimento di chiusura sono due esercizi di commercio al dettaglio (durata della chiusura, rispettivamente, tre e sette giorni) a Quartu Sant'Elena ed un fioraio (chiusura dieci giorni) a Sestu. La diversa durata è commisurata alla circostanza che i contribuenti controllati non fossero nuovi ad essere destinatari di analoghi provvedimenti di sospensione dell’attività per reiterate mancate emissioni del documento fiscale. Nel complesso, dall’inizio dell’anno, i finanzieri del Comando provinciale hanno riscontrato la quarta mancata emissione dello scontrino e della ricevuta fiscale in quattordici occasioni, con l'esecuzione di trentacinque provvedimenti di chiusura.
15:24
Oltre venti violazioni contestate dalla Polizia Stradale nella provincia di Sassari negli ultimi mesi, con l’elevazione di oltre 10mila euro di sanzioni pecuniarie
16/9/2019
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha espresso solidarietà personale ed a nome della Giunta nei confronti del sindaco Gianluigi Farris. Solidarietà anche dal presidente del Consiglio regionale Michele Pais
16/9/2019
Nella notte tra domenica e lunedì, ignoti hanno incendiato l´esercizio pubblico di proprietà del primo cittadino Gianluigi Farris. Sul caso hanno aperto un´indagine i Carabinieri. Non è la prima volta che il sindaco è bersaglio di intimidazioni
16/9/2019
Nell’ambito dell’azione a contrasto dell’evasione fiscale, i finanzieri del Gruppo di Cagliari, nei giorni scorsi, hanno concluso un’articolata attività di polizia tributaria che ha consentito di svelare un meccanismo fraudolento messo in atto da due società operanti nel settore dei trasporti
© 2000-2019 Mediatica sas