Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotizieolbiaCronacaCronaca › Violenza di gruppo in Costa Smeralda: Grillo nei guai
A.S. 6 settembre 2019
Questa l´accusa per il figlio di Beppe Grillo, il 19enne Ciro, indagato insieme con altri tre amici. La Procura di Tempio Pausania avrebbe aperto un fascicolo in seguito alla denuncia di una modella scandinava
Violenza di gruppo in Costa Smeralda: Grillo nei guai


ARZACHENA - Violenza sessuale di gruppo. Questa l'accusa per il figlio di Beppe Grillo, il 19enne Ciro, indagato insieme con altri tre amici. Lo riferiscono i quotidiani La Stampa e Il Secolo XIX.

Stando a quanto riportato, la Procura di Tempio Pausania avrebbe aperto un fascicolo in seguito alla denuncia di una modella scandinava. Li avrebbe tutti accusati di aver abusato di lei al termine di una serata culminata nella residenza estiva del fondatore del Movimento 5 Stelle, in Costa Smeralda.

Il gruppo, che nella giornata di giovedì è stato ascoltato dal pm titolare del fascicolo, si sarebbe difeso sostenendo che il rapporto sarebbe stato consenziente. Nei giorni scorsi, i carabinieri di Milano hanno perquisito i ragazzi in cerca di indizi sulla vicenda. Gli investigatori avrebbero acquisito anche un video.
Commenti
17/1/2020
Colpito a morte Massimo Piroddi di 44 anni. Una lite finisce in tragedia davanti al bar. Indagini da parte dei Carabinieri di Lanusei. In cella un 20enne del luogo ritenuto responsabile dell’omicidio preterintenzionale
16/1/2020 video
Ecco le disarmanti condizioni in cui si ritrova lo storico Forte della Maddalena di Alghero. In questi giorni di freddo intenso diventa rifugio per qualche senzatetto con annessa latrina a cielo aperto. Le immagini
16/1/2020
Ieri pomeriggio, gli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia hanno sorpreso e sanzionato un pescatore di frodo. La pattuglia ha recuperato due ceste con oltre 800 ricci di mare
15/1/2020
I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Cagliari e di Oristano, in servizio nell’Ufficio dei Monopoli per la Sardegna hanno posto sotto sequestro sei apparecchi da gioco non collegati alla rete telematica dell’Agenzia e privi dei necessari titoli autorizzatori
16/1/2020
La donna, originaria dell´Oristanese, è rimasta in silenzio per anni, senza mai trovare il coraggio di denunciare l’abuso sessuale. Provvidenziale l´intercettazione dei carabinieri di Porto Torres
© 2000-2020 Mediatica sas