Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotizieolbiaCronacaArresti › Tentato omicidio a Palau: arrestato 23enne
Red 8 settembre 2019
Venerdì mattina, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti in un appartamento, perchè era stata segnalata una violenta aggressione ai danni di un 23enne residente nel Sassarese
Tentato omicidio a Palau: arrestato 23enne


PALAU - Venerdì mattina, i Carabinieri della Stazione di Palau sono intervenuti in un appartamento, perchè era stata segnalata una violenta aggressione ai danni di un 23enne residente nel Sassarese. Giunti sul posto, i militari hanno trovato alcuni ragazzi, che hanno riferito che pochi istanti prima un loro coinquilino aveva colpito al volto, con un tubo metallico, un altro collega che, per le gravi ferite riportate, era già stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all’Ospedale di Olbia.

I Carabinieri hanno subito accertato che, nel corso della nottata, nella stessa abitazione, era intervenuta una pattuglia della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia, poiché la vittima aveva riferito di aver avuto una lite con un coinquilino, ritenuto responsabile della sottrazione di circa 200euro dalla valigia riposta nella camera che i due condividevano. Il litigio era stato interrotto per l’intervento degli altri coinquilini ed il sospettato del furto si era allontano dopo esser stato ripreso per il suo comportamento violento e rissoso.

Stando alle ricostruzioni, quest’ultimo, che nel corso della notte ha maturato rancore e vendetta, attorno alle 10 è tornato nell’appartamento e, approfittando che chi lo aveva accusato del furto stava dormendo, non ha esitato a prendere un tubo metallico ed a colpire ripetutamente con violenza al volto il giovane indifeso, procurandogli la frattura delle ossa nasali. Si è reso quindi necessario un delicato intervento chirurgico maxillofacciale ed una prognosi iniziale di quarantacinque giorni.
18/10/2019
Dopo aver aggredito la vittima ed essersi impossessato della sua autovettura, si è immediatamente allontanato a bordo del mezzo per far perdere le proprie tracce: Provvidenziale l´intervento dei carabinieri
17/10/2019
Secondo quanto riportato da alcune testate online del luogo, una 24enne avrebbe confessato. La dominicana avrebbe ammesso di aver aver strangolato il sardo, con cui aveva una relazione da circa quattro anni
17/10/2019
I Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Bonorva sono intervenuti a Thiesi per sedare una lite tra familiari in un appartamento. Durante l’intervento, uno dei litiganti, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, manifestava ai militari il desiderio essere arrestato per espiare le sue malefatte in carcere “come un delinquente vero e non a casa”
© 2000-2019 Mediatica sas