Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziesassariSaluteSalute › Tumore al seno: due giornate di prevenzione
Cor 19 ottobre 2019
Prevenzione del tumore al seno, due giornate dedicate alle donne. In programma martedì 22 e venerdì 25 ottobre, sono state organizzate dalla Smac e dalla Chirurgia plastica. Sarà possibile prenotarsi per la giornata chiamando la Smac al numero 079/228434, a partire da mercoledì 23, dalle 8.30 alle 13
Tumore al seno: due giornate di prevenzione


SASSARI – Due appuntamenti che mettono al centro la donna, le patologie mammarie e la prevenzione. Si svolgeranno martedì 22 e venerdì 25 ottobre, nei locali della Smac, il primo evento organizzato dalla Senologia multidisciplinare aziendale coordinata ed il secondo dalla Chirurgia plastica, entrambe dirette da Corrado Rubino. Le giornate ricadono nel mese dedicato alla prevenzione del tumore alla mammella. La giornata del 22, inserita tra gli eventi dell'Ottobre rosa, si svolgerà dalle 9 alle 17 nei locali al piano terra della seconda stecca bianca (fronte scala E), in Viale San Pietro 43. Per l'occasione, sarà predisposto un piano visite gratuite su prenotazione (telefonando al numero 079/228434), in accordo con i chirurghi senologi.

L'evento voluto dalla Smac può essere considerato un appuntamento speciale, perché la struttura in realtà non effettua screening mammografici. Infatti, nata il 5 giugno 2017, è un percorso assistenziale di senologia aziendale al quale possono accedere le pazienti sintomatiche che fanno la richiesta tramite il numero verde, lo sportello, o via e-mail (smac@aousassari). Quindi, le pazienti sintomatiche provenienti dallo screening senologico e dalla Senologia clinica territoriale munite di impegnativa. L'obiettivo della Smac è garantire un'assistenza multidisciplinare e multiprofessionale adeguata alle donne con patologia mammaria, dalla diagnosi alle terapie mediche e chirurgiche, dalla riabilitazione al supporto psicologico. Dalla sua attivazione, sono 2.577 le pazienti che hanno chiamato il numero verde per fissare un appuntamento in urgenza e follow up. Dal primo gennaio al 15 ottobre, sono state 360 le pazienti prese in carico dalla struttura.

Intanto, sono riprese da lunedì le sedute per le biopsie chirurgiche in anestesia locale, che vengono effettuate due volte alla settimana nel blocco operatorio della Clinica Ostetrica. Inoltre, attraverso una serie di progetti ad hoc ed a sedute calendarizzate, è stato avviato l'abbattimento delle liste d'attesa per gli interventi chirurgici in anestesia generale. Il 25, invece, in occasione del "Bra day", la giornata internazionale per la consapevolezza della ricostruzione mammaria, la Chirurgia plastica dedicherà un pomeriggio al tema. Nei locali della Smac, dalle 15 alle 15.30, il direttore della struttura Corrado Rubino, incontrerà le pazienti per parlare di ricostruzione mammarie. Dalle 15.30 alle 18, i medici della struttura hanno programmato colloqui individuali e visite gratuite con le pazienti.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas