Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotizieolbiaAmbienteCoste › In azione i moschettieri dell´ambiente
Red 4 novembre 2019
Nella “cinque giorni” di ambiente e sport organizzata dall´Aics Ambiente sulla spiaggia della Culuccia, in collaborazione con il Club Porto Liscia, sabato è andata in scena la seconda “Rifiuthlon con caccia al rifiuto killer”
In azione i moschettieri dell´ambiente


SANTA TERESA DI GALLURA - Nella “cinque giorni” di ambiente e sport organizzata dall'Aics Ambiente sulla spiaggia della Culuccia, in collaborazione con il Club Porto Liscia, sabato è andata in scena la seconda “Rifiuthlon con caccia al rifiuto killer”: protagoniste, microplastiche e cannucce. «Durante la Rifiuthlon con caccia al rifiuto killer, abbiamo messo in campo una squadra di moschettieri dell'ambiente che in sostituzione della spada hanno le pinze per la raccolta di rifiuti. Stessa determinazione, stessi valori, stessa unità d'intenti, arma idonea al loro terreno di scontro», dichiara il responsabile Ambiente dell'Aics Andrea Nesi.

«L’edizione speciale della Rifiuthlon caccia al rifiuto killer ha visto tutti i partecipanti invitati a scandagliare la propria porzione di spiaggia e/o di battigia alla ricerca dei rifiuti killer. Cannucce, palette da caffè, cotton fioc: killer per la fauna marina. Mini plastiche la cui degradazione produce microplastiche che entrano nella catena alimentare umana con disastrose conseguenze: killer per gli esseri umani. Lasciati sul posto dai frequentatori irresponsabili, o abbandonati in acqua e sospinti dalla corrente f»ino a riva. In questa edizione – prosegue Nesi - il Club Porto Liscia che ha ospitato l'evento, ha ricevuto in premio una copia del nuovo libro di Sabrina Giannini, giornalista, autrice della trasmissione Rai “Indovina chi viene a cena” “La rivoluzione nel piatto”, da mettere a disposizione dei propri soci e/o per lezioni ai bambini da parte degli allenatori sportivi. Un testo importante riguardante un tema cruciale come è quello dell'alimentazione sana e sostenibile».

«Ci piace sottolineare sempre che noi non organizziamo una raccolta rifiuti o la pulizia di un sito: noi facciamo la Rifiu-Thlon. Lo stimolo della gara, sempre giocosa beninteso, consente di coinvolgere quelle fasce di persone, sopratutto più giovani, che altrimenti restano escluse perchè disinteressate. Una volta coinvolte però, non è difficile trasferire loro argomenti e valori. La Rifiuthlon è un vero e proprio sistema educativo e di reclutamento nuove risorse alla battaglia in difesa dell'Ambiente. Chiuderemo il 2019 con ottanta Rifiuthlon organizzate sul territorio nazionale e puntiamo a cento per il 2020. Viva i moschettieri dell'ambiente, conclude il responsabile Ambiente dell'Aics.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas