Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroPoliticaAssociazionismo › Giunta sull´attenti alla Pivarada
Red 20 novembre 2019
Il sindaco Mario Conoci e la Giunta comunale al completo, il presidente del Consiglio Raffaele Salvatore ed i consiglieri Nunzio Camerada e Christian Mulas hanno discusso della serie di problematiche irrisolte contenute in un lungo elenco consegnato dal presidente Tonio Gianorso
Giunta sull´attenti alla Pivarada


ALGHERO – Proseguono gli incontri dell'Amministrazione comunale con i cittadini algheresi per concordare ed attuare gli interventi necessari e richiesti per migliorare la vivibilità nei quartieri. Ieri (martedì), con il Comitato di quartiere della Pivarada, il sindaco Mario Conoci e la Giunta comunale al completo, il presidente del Consiglio Raffaele Salvatore ed i consiglieri Nunzio Camerada e Christian Mulas hanno discusso della serie di problematiche irrisolte contenute in un lungo elenco consegnato all’Amministrazione dal presidente Tonio Gianorso.

Tra quelle definite prioritarie, la realizzazione del parco in Via Asfodelo, che a febbraio «fu illustrato e dato per imminente dall’Amministrazione precedente. Un progetto incoerente, che richiede un iter amministrativo e finanziario, 150mila euro, tutt’altro che definito. Infatti è necessaria una variante urbanistica per mutare la destinazione da “parcheggi” a “verde” e reperire le risorse necessarie. Ciò che è stato lasciato allo stato attuale dalla precedente Amministrazione in sostituzione di quanto proposto a febbraio – spiegano dagli uffici di Porto Terra - è un semplice progetto di manutenzione (delibera di Giunta n.304 del 3 giugno): il parco urbano diventa una “realizzazione di opere di urbanizzazione nell’aera di proprietà comunale”. Cioè niente parco, ma, così come descritto nella delibera , “l’esecuzione di pulizia dell’area, realizzazione recinzione metallica di colore verde, rasatura delle erbacce, realizzazione di un marciapiede di collegamento a quello esistente in Via Aldo Moro”».

Taglio anche alla previsione finanziaria, costo dell'opera: 45mila euro. «Ristabilita la realtà, ai più sconosciuta, l’Amministrazione – prosegue - ha concordato con i residenti sulla necessità di dotare il quartiere di un'area idonea che sopperisca all’assenza cronica di verde e spazi all’aperto. Sarà necessario ripartire da zero, iniziando seriamente dal principio un iter per la realizzazione di una vera opera pubblica nell'area di Via Asfodelo da dedicare a Don Gavino Poddighe, partendo dalle basi: progetto di variante, reperimento fondi, passaggi amministrativi». L’Amministrazione comunale conferma ampia disponibilità a collaborare con il Comitato di quartiere, molto soddisfatto dell’esito dell’incontro. A questo proposito, si è definito un programma di incontri specifici con gli assessori sui temi di riferimento.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas