Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziealgheroSportBaseball › Jingle baseball: applausi ad Alghero
Red 14 gennaio 2019
È stato un vero successo l’iniziativa promossa dalle società di baseball di Alghero, Tigri e Catalana, inserita nel cartellone delle manifestazioni natalizie “Mes que un mes”. Per due fine settimana consecutivi, a cavallo tra Natale e Capodanno, centinaia di bambini e bambine hanno provato con entusiasmo a cimentarsi nell’arte della battuta all’interno del tunnel gonfiabile allestito in Piazza Sulis
Jingle baseball: applausi ad Alghero


ALGHERO - È stato un vero successo “Jingle baseball”, l’iniziativa promossa dalle società di baseball di Alghero, Tigri e Catalana, inserita nel cartellone delle manifestazioni natalizie “Mes que un mes”. Per due fine settimana consecutivi, a cavallo tra Natale e Capodanno, centinaia di bambini e bambine hanno provato con entusiasmo a cimentarsi nell’arte della battuta all’interno del tunnel gonfiabile allestito in Piazza Sulis, in pieno centro cittadino. Ragazzi e ragazze di ogni età e provenienza si sono lasciati guidare dai tecnici delle due società algheresi che da circa tre anni collaborano insieme nel “Progetto Alghero” con risultati tangibili e riconosciuti a livello nazionale. Ecco che ad un primo timore nel vedere le palline spuntare con una discreta velocità dalla macchina lanciapalle, è andata via via crescendo la consapevolezza che battere una pallina non è poi tanto difficile e che, una volta compiuto questo gesto tecnico, ci si sente padroni del gioco e non si vorrebbe terminare mai il proprio turno.

Jingle baseball è stato sicuramente un bel momento d’incontro per le famiglie e per bambini di ogni età, ma soprattutto è servito a Tigri e Catalana per promuovere uno sport che può dare tanto in termini di atleticità e sviluppo intellettivo. Sono stanti tante le giovani promesse che hanno chiesto informazioni per poter provare su un vero campo e con un vero allenamento a cimentarsi nel baseball e nel softball e questo interessamento è stato il premio più grande per i sacrifici fatti dai comparti dirigenziali di entrambe le società, soprattutto dai presidenti Salvatore Cherchi (Tigri) e Salvatore Meloni (Catalana). Non solo. La riuscita dell’iniziativa ha portato gli organizzatori, Fondazione Alghero ed Amministrazione comunale, a chiedere formalmente che Jingle baseball si protraesse anche per l’intera giornata dell’Epifania, occasione che Cherchi e Meloni non si sono fatti sfuggire e che ha portato un ulteriore ed inaspettato gradimento.

«Un ringraziamento particolare e dovuto va alla Federazione italiana baseball e softball per aver permesso a Tigri e Catalana di poter utilizzare il mega tunnel gonfiabile e al Comitato regionale Fibs per aver mediato la concessione della struttura che per la prima volta è sbarcata in Sardegna. Importante il contributo di alcuni sponsor, che hanno collaborato all’allestimento e dei genitori dei ragazzi, già inseriti nelle squadre, che non hanno fatto mancare il loro sostegno. Vista la positività dell’evento, sia per la città di Alghero, sia per il movimento sportivo legato al mondo del baseball, non si esclude che il tunnel di battuta possa tornare anche in futuro nella Riviera del corallo», dichiarano gli organizzatori. Intanto, prosegue l’attività agonistica di Tigri e Catalana nei campi di Via Tramontana e Via Emilia per la partecipazione a tutti i campionati (dal minibaseball alla serie B seniores di baseball e softball), con importanti novità che si andranno a delineare già da fine gennaio.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas