Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Porto Torres: «Governo 5 Stelle, un disastro amministrativo»
M.P. 12 luglio 2019
Il collettivo di Sardigna Natzione Indipendentzia attacca il sindaco Sean Wheeler e il suo esecutivo per l´amministrazione politica della città in questi quattro anni di mandato
Porto Torres: «Governo 5 Stelle, un disastro amministrativo»


PORTO TORRES - «Il collettivo di Sardigna Natzione Indipendentzia attacca il sindaco Sean Wheeler e il suo esecutivo per l'amministrazione politica della città in questi quattro anni. «Ci rendiamo sempre più conto del disastro amministrativo portato avanti dagli avventori pentastellati, i quali sono riusciti, in poco più di 4 anni, esclusivamente a porsi delle stellette di grado attribuendosi il ruolo di pseudo sceriffi dell’onestà e della legalità, mentre in loro cresceva sempre più la voglia di potere, i nostri cittadini sono stati totalmente abbandonati in mezzo al mare, senza neanche un’imbarcazione che gli potesse salvare».

Secondo il coordinatore della sezione di Porto Torres, Nicola Franca sottolinea come la gestione 5 Stelle sia riuscita a incrementare in maniera esponenziale i disservizi, portando la comunità ad una situazione di crescente disperazione ed apatia. «Mentre il nostro tanto amato sindaco insieme al suo esecutivo festeggiano con orgoglio un avanzo di bilancio surreale, la comunità si ritrova con l’assenza totale della pulizia delle spiagge stagionali, l’assenza di sistemi d’accesso per i disabili ai nostri arenili, l’assenza del servizio di salvataggio a mare, l’assenza di personale all’interno della Polizia Locale, l’assenza di personale all’interno di tutti gli uffici amministrativi
pubblici, la cancellazione del servizio del Giudice di Pace».

Nell'elenco dei "fallimenti" dell'amministrazione 5 Stelle «istituti scolastici abbandonati, marciapiedi e strade dissestate da far invidia anche a cittadine colpite dalla guerra, sino ad arrivare alla consegna
degli alloggi popolari oltretutto non ultimati e non abitabili ed attualmente non adatti neanche ad accogliere o essere utilizzati come una cuccia per cani, maltrattando i nostri soldi pubblici ed i nostri
concittadini più bisognosi». Per Nicola Franca «in un paese civile volto verso la crescita con un avanzo di bilancio cosi consistente, farebbe
immediatamente capire che i governanti della comunità non sono stati in grado di amministrare il territorio non solo, dimostrerebbe anche l’incapacità delle persone al governo di una comunità, detto in parole povere, se i soldi sono avanzati sicuramente non avete fatto nulla per spenderli e migliorare la vita dei cittadini».
9:52 video
Prima l´elezione con 17 voti favorevoli (uno in più della maggioranza), poi il lungo applauso e il coinvolgente discorso all´Aula ed alla città. Lelle Salvatore, con una lunghissima esperienza amministrativa alle spalle, si emoziona e commuove per il ruolo che la massima assise comunale ha a lui affidato. Succede a Matteo Tedde. Nelle sue parole i ringraziamenti a tutti, alla famiglia ed al suo partito. Le immagini
11:00 video
Pesantissime accuse d´incompetenza all´indirizzo dell´assessora in quota Lega, Giorgia Vaccaro. L´ex coordinatrice locale incassa senza batter ciglio: per lei le deleghe alle Attività produttive. Le parole di Monica Pulina in Aula
13:10 video
Giorgia Vaccaro al Commercio. Il primo pensiero del neo assessore è per Sonia Pilli, la competitor che fino all'ultimo ha rischiato di fare l'ingresso in Giunta ad Alghero al suo posto, ma finita suo malgrado nel polverone alzato dai tre dissidenti leghisti
15/7/2019 video
Non c´è più posto in Lega per i dissidenti: «non vedo margini». Il commissario Eugenio Zoffili accompagnato dai vertici regionali della Lega si scusa pubblicamente «con ogni singolo algherese che ha dato fiducia al partito». Col partito senza più membri in Aula dopo l´addio di Pulina, Polo e Monti, il riferimento è «alla scelta sbagliata dei candidati consiglieri». Poi la conferma: la Lega avrà comunque l´assessorato che sarà individuato dalla base nel pomeriggio e sottoposto al sindaco Conoci per la presentazione in Consiglio comunale. Le sue parole
16:35
Psd´Az all´angolo senza delegato. Rispettato il verdetto delle urne. Due deleghe a testa per Forza Italia e la Civica "Noi con Alghero". Entrano in aula Alessandro Loi, Antonello Muroni e Christian Mulas (FdI). Al Carroccio, pur senza consiglieri, vanno le deleghe alle attività produttive
19:19
E´ stata ripubblicata il bando per i progetti riguardanti attività di animazione o aggregazione socio-culturale e socio-educativa rivolte a minorenni, giovani adulti e a persone ultrasessantenni
12:10
Col neo Sindaco di Alghero espressione diretta del Psd´Az, la scelta di lasciare fuori dalla giunta i Quattro Mori apre un fronte delicatissimo in coalizione. Decisione che non trova d´accordo il partito che diserta l´aula
16:06
«Ieri abbiamo partecipato alla prima seduta della consiliatura Conoci – dichiarano i consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu – Una seduta decisamente sui generis, sia nei modi, sia nella forma»
© 2000-2019 Mediatica sas