Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziesardegnaCronacaIncendi › Ancora quarantuno incendi nel´Isola
Red 13 luglio 2019
Oggi, sono stati segnalati quarantuno incendi, di cui dodici che hanno necessitato dell’intervento degli elicotteri del Corpo forestale, nelle campagne di Aidomaggiore, Siniscola, Berchidda, Villagrande Strisaili, Ruinas, Simaxis, Selargius, Orosei, Tortolì e Torpè
Ancora quarantuno incendi nel´Isola


CAGLIARI - Oggi (sabato), sono stati segnalati quarantuno incendi, di cui dodici che hanno necessitato dell’intervento degli elicotteri del Corpo forestale, nelle campagne di Aidomaggiore, Siniscola, Berchidda, Villagrande Strisaili, Ruinas, Simaxis, Selargius, Orosei, Tortolì e Torpè. Il primo incendio si è registrato nell'agro di Aidomaggiore, in località N.Ghe tenalighe, dove è intervenuto l'elicottero della Forestale, proveniente dalla Base elicotteristica di Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Ghilarza, coadiuvato dal personale di Forestas proveniente da Borore, Zeddiani, Scano Montiferro, Santulussurgiu, Sedilo e Siapiccia. L' incendio ha interessato pascoli alberati e cespugliati. L'elicottero intervenuto ha concluso il proprio intervento alle 10. Il secondo rogo è divampato nella zona della Strada statale Orientale sarda, al chilometro 262, nelle campagne di Siniscola, dove sono intervenuti congiuntamente gli elicotteri regionali provenienti dalle basi di Farcana, Anela ed Alà dei sardi. Sull'incendio è intervenuto anche un Canadair proveniente da Alghero. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale della Forestale della Stazione di Siniscola, coadiuvato da due squadre di Forestas e da una squadra di Barracelli provenienti da Siniscola. Le operazioni di spegnimento ad opera dei mezzi aerei sono terminate attorno alle 16.25.

Il terzo incendio si è sviluppato nelle campagne di Berchidda, in località San Salvatore, dove sono intervenuti tre elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Limbara, Anela e Fenosu (Super Puma) e due canadair. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale della Forestale della Stazione di Berchidda, coadiuvato da due squadre di volontari di Protezione civile provenienti da Olbia, dalle squadre di Forestas provenienti da Monti, Padru, Telti e Berchidda e da due squadre di Barracelli provenienti da Monti e da Berchidda e dai Vigili del fuoco di Olbia. L'incendio ha interessato pascoli alberati e sugherete. Gli elicotteri si sono allontanati per fine intervento alle 15.55. Il quarto rogo si è registrato nell'agro di Villagrande Strisali, in località S'Argiola feminas, dove è intervenuto l'elicottero del Corpo forestale decollato dalla base di San Cosimo. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale della Forestale coadiuvato dalle altre forze della macchina antincendio regionale. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 14.15.

Il quinto incendio è divampato in località Pranu Samugheo, nelle campagne di Ruinas, dove sono intervenuti gli elicotteri del Corpo forestale decollati dalle basi di Fenosu e di Sorgono. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale del Corpo forestale della Stazione di Samugheo, coadiuvato dal personale del Gruppo analisi e uso del fuoco della Forestale di Oristano, da due squadre di Forestas provenienti da Ruinas e da Usellus e dai Vigili del fuoco di Oristano. L'incendio ha interessato terreni agricoli antistanti il Riu Mannu ed è in bonifica. Gli elicotteri hanno lasciato l'incendio alle 15. Il sesto rogo si è sviluppato nelle campagne di Santulussurgiu, in località Riu di San Leonardo. Si tratta di una riaccensione dell'incendio di ieri. Oggi, sono intervenuti quattro elicotteri del Corpo forestale decollati dalle basi di Fenosu (Eli-Fenusu e Super Puma), di Sorgono e di Bosa. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale della Forestale coadiuvato dalle altre forze della macchina antincendio regionale. Gli elicotteri hanno lasciato l'incendio alle 17.55.

Il settimo incendio si è registrato nelle campagne di Simaxis, nella zona della Strada statale del Tirso e Mandrolisai, dove è intervenuto l'elicottero della Forestale proveniente dalla base elicotteristica di Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale del Corpo forestale della Stazione di Villaurbana e di Oristano, coadiuvato dal personale delle squadre di Forestas provenienti da Siapiccia, Zeddiani ed Olbia, dai volontari di Oristano e dai Vigili del fuoco di Oristano. L' incendio ha interessato terreni agricoli. Eli-Fenosu ha lasciato l'incendio alle 17.50. L'ottavo rogo è divampato in località Sa Mandara, nelle campagne di Selargius, dove sono intervenuti il Super Puma ed Eli-Pula della Forestale regionale. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale del Corpo forestale della Stazione di Sinnai, coadiuvato dal Gauf di Cagliari, dai volontari di Sinnai e di Quartu Sant'Elena e dai Vigili del fuoco di Cagliari. Gli elicotteri hanno terminato le operazioni di spegnimento alle 19.15.

Il nono incendio si è sviluppato nell'agro di Nurri, in località Sant'Antonio, dove è intervenuto l'elicottero del Corpo forestale decollato dalla base di Marganai. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale della Forestale della Stazione di Isili, coadiuvato da tre squadre di Forestas di Isili, Esterzili e Villanovatulo, dai volontari di Protezione civile e la Squadra comunale di Nurri. L' incendio ha interessato un rimboschimento.Gli elicotteri hanno terminato le operazioni di spegnimento alle 19.15. Il decimo rogo si è registrato nelle campagne di Orosei, in località R.Foche Pizzinna, dove sono intervenuti gli elicotteri del Corpo forestale dalle basi di Anela e di Farcana ed un canadair della flotta aerea nazionale. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale della Forestale della Stazione di Orosei, coadiuvato da quattro squadre di Forestas provenienti da Onifai, Galtellì ed Orosei. I mezzi aerei hanno lasciato il posto attorno alle 20.40.

L'11esimo incendio è divampato nelle campagne di Tortolì, dove sono intervenuti quattro canadair provenienti da Alghero, Ciampino, Napoli e Trapani e quattro elicotteri del Corpo forestale proveniente dalle basi elicotteristiche di San Cosimo, Villasalto, Sorgono e Fenosu; decollato con la stessa missione anche il Super Puma da Fenosu. Verso le 15.30, l'incendio è stato dichiarato di interfaccia e sono state evacuate tutte le abitazioni e le strutture ricettive (agriturismo e campeggi) a rischio in zona. Nonostante l'imponente mobilitazione di forze a terra e mezzi aerei, l'incendio è ancora attivo alle 21.20 ed per questo è stato programmato l'intervento di due elicotteri regionali e due Canadair fin dalle prime luci di domani, domenica 14 luglio. Il 12esimo rogo si è sviluppato in località Guado di San Giovanni, nelle campagne di Torpè, dove sono intervenuti due elicotteri della Forestale decollati dalle basi di Farcana e di Alà dei sardi e due canadair della flotta aerea nazionale provenienti da Alghero e da Ciampino. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale del Corpo forestale della Stazione di Lula, coadiuvato da cinque squadre di Forestas provenienti da Torpè e da Lodè e dai Barracelli di Torpè. Gli elicotteri hanno lasciato l'incendio alle 20.
9:55
E´ questo il bilancio dell´immenso incendio divampato nel primo pomeriggio di sabato vicino al lido di Orrì, proseguito verso sud a Foxi Lioni e durato per tutta la notte e la mattina di domenica
23:36
Oggi, sono stati segnalati quarantuno incendi in tutta la Sardegna, di cui dodici, che hanno necessitato dell’intervento degli elicotteri del Corpo forestale, vicino al centro abitato di Fertilia e nelle campagne di Serri, Sinnai, Olbia, Bitti, Quartu Sant´Elena, Ittiri, Pula, Anela, Nuxis, Quartucciu, Orroli, Bono, Bottidda e Barisardo
15:02
Attorno alle 13.30, un rogo si è sviluppato nelle zone verdi alle porte della borgata. Intervento in corso da parte dei Vigili del fuoco, coadiuvati da un elicottero. Anche in Carabinieri sul posto
© 2000-2019 Mediatica sas