Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziecagliariCulturaArte › Arte: Cagliari riapre i Centri comunali
Red 27 maggio 2020
Arte: Cagliari riapre i Centri comunali
Dopo quasi tre mesi di chiusura, a causa del Covid-19, l’Assessorato comunale alla Cultura ha dato il via libera per la riapertura, domani, de Il Ghetto, il Castello di San Michele, ExMa ed Il Lazzaretto


CAGLIARI - Dopo quasi tre mesi di chiusura, a causa del Covid-19, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari ha dato il via libera per la riapertura, domani, giovedì 28 maggio, dei centri d’arte Il Ghetto, il Castello di San Michele, ExMa ed Il Lazzaretto. Una lunga pausa obbligata, iniziata l’8 marzo, durante la quale i centri non hanno comunque smesso di dialogare con il pubblico, producendo e promuovendo, attraverso i propri canali di comunicazione, tanti contenuti dedicati a piccoli e grandi, che hanno riscosso grande apprezzamento. Ghetto, Castello, ExMa e Lazzaretto riaprono, ma in un mutato contesto, che riguarda le modalità di accesso e di visita, in linea con le vigenti norme che assicurano il pieno rispetto della sicurezza per pubblico e personale.

Ancora per qualche settimana, in attesa dei nuovi progetti espositivi estivi, si potranno visitare le mostre presenti al momento della chiusura: al Castello di San Michele “On paper-Tempo e luoghi. Da Francisco Goya a Nino Dore”, un viaggio nell’arte dell’incisione che Casa Falconieri propone partendo da alcuni capolavori di Goya per giungere alle migliori espressioni internazionali dei nostri giorni. Il Ghetto ospita “Effetto farfalla”, un progetto espositivo al quale sono stati invitati a partecipare trenta artisti per riflettere su cause ed effetti dei cambiamenti climatici che, se non gestiti, produrranno conseguenze irreversibili su persone ed ecosistemi. Infine, all’ExMa, “Made in New York. Keith Haring (Subway drawings) Paolo Buggiani e la vera origine della Street art”, occasione per ammirare le opere del geniale artista newyorkese nel momento in cui nella Grande Mela nasceva il fenomeno artistico della Street art.

Tutte e quattro le strutture saranno aperte dal martedì alla domenica, con chiusura settimanale il lunedì. A partire da domani, ExMa ed Il Ghetto saranno aperti con orario continuato dalle 10 alle 19, il Castello aprirà dalle 10 alle 20 ed Il Lazzaretto dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Il personale presente sarà a disposizione del pubblico per il supporto necessario.

Nella foto (Consorzio Camù): mostra Effetto farfalla a Il Ghetto
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)