Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotizieolbiaCronacaCronaca › Indagini in Costa: sequestrati 3milioni di euro
Red 28 maggio 2020
Indagini in Costa: sequestrati 3milioni di euro
Esterovestizione e frode fiscale internazionale tra la Costa Smeralda, Malta e gli Emirati arabi uniti. Indagati imprenditori operanti in Gallura e sequestrati beni per oltre 3milioni di euro. Questo il risultato dell´Operazione All Blacks del Gruppo di Roma della Guardia di finanza del Comando provinciale di Sassari


OLBIA - Questa mattina (giovedì), le Fiamme gialle del Comando provinciale di Sassari hanno notificato le misure cautelari interdittive ed operato sequestri di beni nell’ambito dell'operazione “All Blacks”. eseguita dal Gruppo di Olbia. Le indagini, condotte dal procuratore capo Gregorio Capasso con il sostituto procuratore Nadia La Femina, sono scattate nel 2018, dopo le verifiche fiscali svolte nei confronti di società operanti nell'indotto della produzione e della commercializzazione di yacht di lusso nella Costa Smeralda, che avevano fatto emergere ipotesi di violazioni penali.

In particolare, i finanzieri hanno messo in luce una complessa attività fraudolenta che vede al centro un soggetto formalmente residente a Malta (paradiso fiscale nella white list dell’Unione europea), che aveva creato, con l’ausilio di alcuni professionisti, un sofisticato meccanismo di frode internazionale con il coinvolgimento di società con sede a La Valletta (Malta) e Dubai (Emirati arabi uniti). L’analisi della copiosa documentazione, acquisita anche grazie alla procedura di cooperazione internazionale avviata dal Comando generale della Guardia di finanza con i collaterali organi esteri interessati, ha permesso di ricostruire il complesso schema societario, consentendo di constatare una base imponibile sottratta al fisco italiano di oltre 20milioni di euro.

Le persone sono state deferite all’Autorità giudiziaria tempiese per i reati di dichiarazione fraudolenta con l’uso di fatture per operazioni inesistenti, dichiarazione infedele ed omessa dichiarazione, con l’aggravante di aver beneficiato di un modello di evasione professionale. Per gli imprenditori coinvolti è stata eseguita oggi (giovedì), su richiesta della Procura della Repubblica di Tempio Pausania, accolta dal giudice per le indagini preliminari del locale Tribunale Marco Contu, la misura personale del divieto di esercitare imprese e ricoprire ruoli direttivi in persone giuridiche nonché il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca, di beni per oltre 3milioni di euro sul territorio nazionale, pari al valore delle imposte complessivamente evase. I dettagli dell’operazione sono stati illustrati questa mattina, nel corso di una conferenza stampa nella Procura della Repubblica di Tempio Pausania, alla presenza di Capasso, La Femina, del comandante provinciale della Guardia di finanza di Sassari, colonnello Giuseppe Cavallaro, e del comandante del Gruppo di Olbia, capitano Carlo Lazzari.
21:04
Domani, si aprirà il processo d´Appello che vede imputato l´algherese Marcello Tilloca, condannato in primo grado a trent´anni, con rito abbreviato, per l´omicidio della moglie. Davanti alla Corte d´Appello, è previsto un sit-in silenzioso
8/7/2020
Indagini a tutto campo ad Alghero dopo l´esplosione della bomba carta di questa notte in via Lo Frasso. Divelto un portone d´ingresso ad una palazzina. Ordigno che avrebbe perfino potuto uccidere. L´intervento del sindaco
8/7/2020 video
Un quarto d´ora dopo la mezzanotte, un ordigno artigianale è esploso in Via Lo Frasso, davanti al portone di un´abitazione. Fortunatamente, non si sono registrati feriti. Sul posto, gli Artificieri, i Carabinieri ed i Vigili del fuoco. Le immagini
8/7/2020
I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Sassari, con la collaborazione dei militari della Guardia di finanza della Compagnia di Alghero, hanno sequestrato una ventina di chilogrammi di prodotti vegetali di vario tipo, privi di confezione e di etichetta e sprovvisti di certificato fitosanitario che ne attestasse l’origine e la specie
18:07
La Polizia ha denunciato in stato di libertà due persone, un 33enne olbiese ed una 30enne, per furto in abitazione in concorso. Si tratta di una serie di furti perpetrati in città nella seconda decade di giugno


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)