Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroPoliticaOpere › Ponte: lavoro sulla viabilità alternativa
Red 12 settembre 2020
Ponte: lavoro sulla viabilità alternativa
Al via i lavori di sistemazione della strada “Mala Morrere”. L´arteria sterrata si aggiunge a quella che dal ponte conduce a Tanca Farrà. Appalto delle opere: convocazione della Conferenza di servizi per l´avvio della gara per l´affidamento dei lavori


ALGHERO – Querelle Ponte Serra: si interviene sulla viabilità alternativa con un'ulteriore via di accesso alle zone dell’agro di Mamuntanas–Figuruja. Su richiesta del Consorzio della strada vicinale, con il quale l’assessore comunale alle Manutenzioni e opere pubbliche Antonello Peru «sta collaborando fattivamente per consentire ai residenti di transitare in condizioni di viabilità accettabili stante la chiusura del Ponte Serra», nei giorni scorsi è stata resa percorribile la strada di “Mala Morrere” (Strada vicinale Giovannino Chessa), che dalla Stazione di Mamuntanas conduce alla Strada provinciale 19. La richiesta del Consorzio è stata accolta e sono stati eseguiti gli interventi necessari da effettuare la pulizia delle cunette, invase da rovi e sterpaglie, che occupavano tra l'altro anche parte della sede stradale, e la sistemazione di diverse buche presenti sul terreno per evitare danni ai veicoli che vi transitano.

La viabilità ripristinata della strada si aggiunge, quale alternativa, all’arteria di collegamento costituita dalla strada sterrata che dal Ponte Serra conduce a Tanca Farrà. Anche questa strada sarà interessata da ulteriori lavori di sistemazione del fondo stradale, dopo quelli eseguiti a più riprese nei mesi scorsi. Lo steso Consorzio consiglia tuttavia di eseguire i lavori previsti dopo le piogge per attuare un intervento di ripristino più duraturo con la rullatura del fondo stradale. «Nel corso dei prossimi mesi del periodo invernale, comunque – spiega Peru - sarà necessario intervenire ancora su entrambe le strade, ogni qual volta gli eventi meteorici ne peggiorino lo stato a tal punto da renderne difficoltoso l'utilizzo da parte dei residenti. Ci rendiamo conto che i residenti hanno atteso a lungo e hanno anche assistito al deterioramento del ponte nel corso degli anni passati senza che venissero intraprese iniziative di manutenzione. Ora stiamo risolvendo il problema che nessuno in precedenza aveva mai risolto. Portiamo avanti il progetto di ristrutturazione del Ponte ma, nel contempo, dobbiamo assicurare la viabilità alternativa in buone condizioni, consci che entrambe le strade sono gli unici accessi alla zona per i Consorziati e per il passaggio di scuolabus, mezzi per la raccolta dei rifiuti ed eventuali mezzi di soccorso».

Intanto, procede l’iter per l’arrivo alla gara d’appalto per la ristrutturazione del ponte. Nei primi giorni della prossima settimana, «è prevista la convocazione della Conferenza di servizi decisoria sul progetto definitivo esecutivo già pronto, per arrivare con in tempi brevissimi alla fase di gara d’appalto, anche questa nelle modalità più snelle previste dalla norma. Oggi si può contare su complessivi 628mila euro e attuare un unico intervento con il quale si effettueranno non solo i necessari lavori di consolidamento statico, ma anche le opere di restauro. Le risorse sono state reperite per la quali totalità dalla Giunta Conoci, sia con fondi di bilancio che con risorse aggiuntive in sede di impiego dell’avanzo di amministrazione ai quali si sono aggiunti, recentemente, 230mila euro della Giunta regionale.

Nella foto: la strada Mala Morrere
Commenti
21 settembre


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)