Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroEconomiaCommercio › El Segell: progetto di certificazione in algherese
Red 28 ottobre 2020
El Segell: progetto di certificazione in algherese
La Plataforma per la llengua promuove un´iniziativa che valorizza l’etichettatura in catalano: El Segell per prodotti linguisticamente responsabili


ALGHERO – La Plataforma per la llengua promuove un’iniziativa che valorizza l’etichettatura in catalano: “El Segell” per prodotti linguisticamente responsabili, un’eccellente occasione per le imprese di tutti i territori di lingua catalana per farsi riconoscere come attività sensibili alla particolarità linguistica. Etichettando i propri prodotti in algherese, le imprese potranno migliorare la loro visibilità e, allo stesso tempo, dare un’immagine di attività responsabile e interessata alla lingua storica e alle tradizioni del territorio e della sua gente. Inoltre, i produttori algheresi, che etichetteranno in catalano di Alghero e parteciperanno al progetto, potranno essere messi in contatto con distributori e negozi nelle principali città della Catalogna, approfittando quindi dei legami linguistici tra i due territori.

L’iniziativa nasce con l’idea incoraggiare l’adozione della lingua catalana nell’etichettatura dei prodotti e di dimostrare che il suo utilizzo non è solo un’azione normale, ma è anche una promessa di futuro e sviluppo economico grazie alla sensibilità crescente dei consumatori. Per questo motivo, Plataforma per la llengua sta collaborando con i produttori locali per far sì che possano partecipare al progetto ed etichettare in algherese. L’associazione mette a disposizione un servizio gratuito di traduzione delle etichette in catalano di Alghero. Sono già due le attività della città che hanno sposato l’idea: “La bottega sarda” (nel mercato civico di Via Sassari) e “L’isola del torrone”, in Via Sant’Agostino 77. Queste attività hanno creduto nel progetto fin dall’inizio, etichettando in algherese rispettivamente la bottarga di muggine e di tonno e il torrone tradizionale sardo.

In questi giorni, approfittando della rete di contatti che la Plataforma per la llengua ha in Catalogna, è in corso una ricerca di possibili contatti commerciali per attivare la distribuzione di queste specialità negli altri territori del dominio linguistico (Catalogna, Isole Baleari, Catalogna nord e Paese valenziano). Grazie al lavoro della Plataforma per llengua e di “El Segell de producte lingüísticament responsable”, il progetto continua a prendere forma, con la speranza che il numero di prodotti etichettati in algherese sia sempre più grande e che l’uso normale della lingua porti anche allo sviluppo di nuove relazioni economiche. Le attività interessate possono contattare l'associazione inviando una e-mail all'indirizzo web plalguer@plataforma-llengua.cat.
Commenti

23:04
Le idee e le iniziative sul tema saranno sostenute dall´ente camerale, che ha destinato alle progettualità finalizzate a supportare e riorganizzare il commercio di prossimità, 200mila euro
27/11/2020
La coordinatrice della Lega a Sassari Marina Puddinu e il rappresentante leghista in Consiglio comunale Francesco Ginesu si esprimono contro il progetto di centro commerciale che dovrebbe sorgere tra Via Luna e Sole e Via degli Astronauti: «Si rischia di mettere in ginocchio il commercio del quartiere e di creare nuovi problemi urbanistici»
27/11/2020
600mila cittadini faranno acquisti nell´occasione. Il giro d´affari in Sardegna vola a 60milioni di euro. Un regalo di Natale su tre sarà acquistato durante la settimana degli sconti. Il Codacons diffonde il decalogo per fare acquisti sicuri ed evitare truffe


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)