Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziesardegnaPoliticaScuola › «Salvare il 25% delle lezioni in presenza»
Red 28 ottobre 2020
«Salvare il 25% delle lezioni in presenza»
La richiesta è dei consiglieri regionali Progressisti, e trova anche l´appoggio del Coordinamento dei presidenti dei Consiglio di Circolo e di Istituto della Sardegna, insieme ai presidi della Sardegna


CAGLIARI - «L'ultimo provvedimento del presidente Conte prevede che si possano avere lezioni in presenza sino a un massimo del 25percento. Il presidente della Regione vorrebbe invece impedire al 100percento degli studenti di frequentare le scuole superiori. Sia garantito il 25percento delle lezioni in presenza per le attività laboratoriali soprattutto negli istituti tecnici e professionali, che la didattica a distanza sopprime totalmente», è la proposta che il gruppo dei Progressisti ha sottoposto questo pomeriggio (mercoledì) al governatore dell'Isola Christian Solinas durante la riunione dei capigruppo.

«Salvare il 25percento delle lezioni in presenza significa provare a non consegnare direttamente all'insuccesso scolastico migliaia di adolescenti - sottolinea Laura Caddeo - Significa mantenere in vita quel barlume di socialità che ancora il Covid consente ai giovani, affermare la capacità di inclusione delle fasce più deboli garantite nella scuola italiana, anche tra mille problemi, meglio che altrove, dare continuità al lavoro di figure fondamentali come quelle delle educatrici, degli educatori e degli assistenti». «Nel frattempo - rilanciano anche Francesco Agus, Diego Loi, Maria Laura Orrù, Antonio Piu, Gianfranco Satta, Franco Stara e Massimo Zedda - il presidente della Regione si metta a lavorare per migliorare il sistema di trasporto pubblico e fare in modo che non si ripropongano gli stessi problemi riscontrati nei tragitti casa-scuola durante le settimane scorse».

La proposta dei Progressisti trova anche l'appoggio del Coordinamento dei presidenti dei Consiglio di Circolo e di Istituto della Sardegna che, con i presidi della Sardegna, chiede a Solinas che venga salvaguardata la didattica in presenza del 25percento: «Presidente salvi il 25percento della didattica in presenza. No alla Dad al 100percento».
Commenti
11:18
La Giunta regionale su proposta dell’assessore della Pubblica Istruzione Andrea Biancareddu ha stanziato oltre 2,4milioni di euro per lo svolgimento delle attività a distanza
11:32
In questi giorni, sono stati consegnati i lavori sulla scuola secondaria di primo grado di Sassari. L´impresa è la Imped, per 176.675euro e i lavori, salvo contrattempi, dovrebbero concludersi in 150 giorni dalla consegna
2/12/2020
Ancora variazioni nella didattica nell´istituto Comprensivo 1 di Alghero. Questa volta rimangono a casa due classi seconde: una in isolamento precauzionale a causa della presenza di un alunno risultato positivo al Coronavirus, l´altra per la contemporanea assenza delle maestre


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)