Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroCulturaScuola › Roth Alghero: nuovo indirizzo di studi
Red 29 ottobre 2020
Roth Alghero: nuovo indirizzo di studi
Con il nuovo anno scolastico, a seguito della crescente richiesta di competenze informatiche, l’Istituto Tecnico industriale “Angelo Roth” ha dato il via al nuovo corso di Informatica e telecomunicazioni


ALGHERO - A seguito della crescente richiesta di competenze informatiche, l'Istituto Tecnico industriale “Angelo Roth” di Alghero ha allargato la sua offerta formativa con uno specifico corso di studi che rilascia, alla sua conclusione, il diploma tecnico di Informatica e Telecomunicazioni. Per la prima volta, in città, si apre, nel piano della rete scolastica e dell’offerta formativa della Regione autonoma della Sardegna per l’anno scolastico 2020/21, relativo al settore tecnologico, l’indirizzo “Informatica e telecomunicazioni”. Gli alunni iscritti stanno seguendo regolarmente le lezioni del primo anno nella sede di Via degli Orti.

Nel territorio di Alghero si inserisce, così, un'opportunità formativa digitale che, a livello mondiale, è in corso di profonda ristrutturazione. Il percorso formativo del tecnico informatico si sviluppa attraverso un'approfondita analisi, comparazione e progettazione dei dispositivi e degli strumenti informatici e con lo sviluppo delle applicazioni informatiche per reti locali e servizi a distanza, con riferimento agli specifici settori di applicazione nel rispetto delle relative normative tecniche. L’identità del percorso formativo del tecnico informatico è connotata da una solida base culturale a carattere scientifico e tecnologico, acquisita attraverso saperi e competenze sia dell’area di istruzione generale, sia dell’area di indirizzo. L’area di istruzione generale fornisce una preparazione adeguata su cui innestare conoscenze teoriche e applicative. L’area di indirizzo del settore informatico approfondisce gli aspetti progettuali più generali, che sono maggiormente coinvolti nei processi di innovazione tecnologica.

Le discipline di indirizzo sono presenti nel percorso scolastico fin dal primo biennio (Tecnologie informatiche) con funzione orientativa e concorrono a far acquisire agli studenti le competenze che si sviluppano nel successivo triennio con gli approfondimenti specialistici in ambito informatico. Fra le competenze che caratterizzano il profilo specifico sono rilevanti la configurazione, l’installazione e la gestione dei sistemi di elaborazione dei dati e lo sviluppo di applicazioni informatiche. Di fondamentale importanza è anche lo studio della gestione dei processi produttivi correlati alle funzioni aziendali. La straordinaria diffusione di dispositivi mobili, la possibilità di utilizzare applicazioni remote e di memorizzare anche i propri dati in rete, l'uso sociale delle tecnologie hanno modificato le connotazioni dei principali attori del mercato industriale e il loro modo di competere con la necessità di personale altamente formato e specializzato nel settore informatico.

Il Roth, nella sede Iti di Via degli Orti, ha da poco inaugurato diversi nuovi laboratori con l’acquisto di moderne attrezzature tecnologiche connesse in rete. Tutte le aule didattiche sono fornite di monitor touch screen di grande formato ad alta risoluzione che permettono ai docenti un'elevata qualità di insegnamento basata sui migliori standard didattici tecnologici, con postazioni di lavoro sempre connesse in rete e corredate da software specifici all’avanguardia. Inoltre, l’istituzione scolastica, nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento ha il sostegno di un'azienda altamente specializzata, fiore all’occhiello del made in Italy, la Nobento, che si è affermata in pochi anni nell’industria del serramento. Questa azienda innovativa, nel suo progetto di crescita 4.0, fortemente legata al territorio, e nell’alveo del positivo programma di alternanza scuola lavoro, promuove e condivide la proposta dell’Istituto Tecnico industriale di formare tecnici informatici delle telecomunicazioni. Pertanto, la Nobento ha manifestato l’interesse a considerare i candidati migliori gli studenti che completeranno il corso di studi nell'Iti di Alghero, ritenendo che i tecnici informatici delle telecomunicazioni saranno assolutamente necessari per sostenere la sfida della crescita aziendale nel territorio algherese. L’industria italiana ha estremo bisogno di tecnici specializzati e solo dal colloquio costante tra impresa e istituzioni scolastiche, è possibile mettere in relazione l’offerta con l’effettiva domanda, calibrando i corsi di studio sul mercato. Le telecomunicazioni informatiche che sono il cuore dell’industria 4.0, sono al centro della rivoluzione digitale che le migliori aziende stanno applicando da anni con successo. Inoltre, un ulteriore e potente impulso sarà determinato dalle nuove architetture di rete previste nei programmi di sviluppo del protocollo 5g.
Commenti
28/11/2020
Tra i diciotto lavori pervenuti, il primo premio di 1.500euro è andato alla classe VF del Liceo Scientifico e linguistico “Marconi” di Sassari. Secondo premio per la IV A dello stesso Liceo, terzo per la IIIA dell’Istituto comprensivo n.2 di Alghero (plesso di Via Corsica) e “baby logo” per la VD dell’Istituto comprensivo n.1 di Alghero (plesso di Via Asfodelo)


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)