Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Omicidio Michela, trent´anni anche in Appello
Red 30 novembre 2020
Omicidio Michela, trent´anni anche in Appello
La Corte d´appello del Tribunale di Sassari ha confermato la pena a trent´anni di carcere per Marcello Tilloca, riconosciuto colpevole di aver strangolato e ucciso la moglie 40enne di Alghero il 23 dicembre 2018


ALGHERO – Trent'anni di carcere. La Corte d'appello del Tribunale di Sassari, come richiesto dal procuratore generale Stefano Fiori, ha confermato la pena già sentenziata in primo grado per il 44enne algherese Marcello Tilloca, riconosciuto colpevole di aver ucciso sua moglie, l'allora 40enne Michela Fiori, andandola a trovare nel suo appartamento il 23 dicembre 2018.

Un caso che aveva colpito molto la comunità algherese, salita (suo malgrado) agli onori della cronaca per questo triste fatto. La prima sentenza, con rito abbreviato, era arrivata nell'ottobre dell'anno scorso. Inoltre, era stata riconosciuta una provvisionale di 100mila euro ciascuno per la madre, il fratello e la nonna della vittima, parti civili rappresentati dai legali Marco Manca, Daniela Pinna Vistoso e Lisa Udassi, in causa insieme alla Rete delle Donne di Alghero. Con la condanna, Tilloca, assente dall'aula al momento della sentenza ma collegato in video e difeso dall'avvocato Maurizio Serra, ha anche perso la potestà genitoriale.

La sentenza in Appello era prevista venticinque giorni fa, ma la Giuria popolare non si era potuta comporre a causa di due assenze per motivi di salute. Fuori dal tribunale, anche oggi, il sit-in silenzioso della Rete delle donne di Alghero insieme alle associazioni "Noi Donne 2005", Donnedemocratiche, Coordinamento 3 Sardegna, Prospettiva Donna, Centro Antiviolenza, "Donne In Carrelas" e Fidapa.

Nella foto: il momento della lettura della sentenza di questa mattina
Commenti
10:33
Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Dorgali sono intervenuti in diverse occasioni. Quattro le persone denunciate: tre per reati legati al possesso di armi e una siciliana per truffa on-line
26/1/2021
Denunce in stato di libertà per detenzione abusiva di arma atta ad offendere per un minorenne e per un 30enne, sorpresi, in due diversi controlli, dai Carabinieri della Sezione Radiomonile e della locale Stazione
26/1/2021
Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Siniscola hanno denunciato in stato di libertà quattro persone per guida in stato di ebbrezza alcolica. Una quinta persona è stata denunciata perchè trovata in possesso di un coltello lungo 18centimetri
26/1/2021
I Carabinieri della Stazione di Ottana hanno denunciato a piede libero all’Autorità giudiziaria un giovane, che è stato sorpreso alla guida di un Fiat Doblò senza patente, in quanto già revocata con provvedimento prefettizio nel 2019
17:11
Il distillato è stato inviato al Laboratorio Chimico Adm di Cagliari per stabilire le caratteristiche organolettiche e l’eventuale presenza di metanolo altamente nocivo per la salute umana. Il produttore artigianale è stato denunciato all’Autorità giudiziaria
26/1/2021
I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Lanusei hanno trovato nove giovani (alcuni minorenni), che si trovavano nell‘abitazione di uno di loro nel pieno di una festa privata
26/1/2021
Nelle ultime settimane, i Finanzieri della Tenenza di Iglesias hanno concluso numerosi interventi fiscali tanto nella cittadina sede del Reparto, quanto nel territorio ricadente nella sua circoscrizione di servizio: Gonnesa, Sant´Anna Arresi, Carloforte e Carbonia
25/1/2021
I militari hanno effettuato un accesso negli uffici del Servizio Igiene e sanità pubblica dell´Asl sassarese, accertando che il medico era stato regolarmente sottoposto al vaccino due giorni dopo il deposito dell´esposto, come altri cinquantadue colleghi dello stesso servizio di continuità assistenziale del Distretto sanitario sassarese
26/1/2021
Ieri sera, in Via Generale Cantore, a Cagliari, un 18enne di Quartucciu è stato aggredito da un gruppo di persone, che lo ha colpito ripetutamente con calci, pugni e caschi da motociclista
25/1/2021
I Carabinieri del Comando provinciale di Sassari hanno intensificato il controllo del territorio nel fine settimana, anche per ottemperare al decreto del ministro della Salute, che ha inasprito le restrizioni “anticontagio” in tutta la regione
25/1/2021
Nel fine settimana, i Carabinieri del Comando provinciale di Sassari ha intensificato il controllo del territorio, soprattutto per le norme anti-Covid. Sanzioni a Bono, Burgos, Ozieri, Valledoria e Sedini
25/1/2021
L´uomo, proveniente dal Kenya, via Roma, è stato bloccato dagli uomini dell´Agenzia delle dogane e dei monopoli, appena sbarcato all´aeroporto “Riviera del corallo”. Nei bagagli, ventidue semi e tre talee “non identificabili”, che sono state sequestrate in via cautelare
26/1/2021
In materia di decoro ambientale, le fototrappole hanno individuato, nella quasi totalità dei casi, utenti del servizio porta a porta che gettavano invece i rifiuti nei cassonetti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)