Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Lanterne, risponde Pesaro e fa male
Cor 3 dicembre 2019
Lanterne, risponde Pesaro e fa male
«Polemiche disinformate e strumentali» dice il vicesindaco Daniele Vimini che auspica un rinnovo dell´amicizia. E ancora: «Nessuna lanterna proveniente da Alghero è stata collocata nei borghi, come erroneamente indicato dalla interrogazione di una forza politica algherese. Le lanterne di proprietà della città di Alghero sono quindi a disposizione per essere riconsegnate»


ALGHERO - All'interrogazione dei quattro consiglieri comunali di Forza Italia di Alghero sulle luminarie d'autore datate 2017 - Nunzio Camerada, Tatiana Argiolas, Pepinetto Musu e Gianni Spano - indirizzata al sindaco Mario Conoci, risponde direttamente l'Amministrazione comunale di Pesaro che per bocca del vicesindaco e assessore alla cultura del Comune, Daniele Vimini, si dice «stupito e amareggiato». Documento che rischia di incrinare i rapporti con la Città Creativa Unesco lasciando intravedere appunto, una gaffe istituzionale probabilmente evitabile.

«Leggo con stupore e amarezza dell’interrogazione consiliare da parte di un gruppo politico della città di Alghero. L’accordo rispetto al progetto EluceFù, divenuto poi nella denominazione appunto "Luci in transumanza", prevedeva che le lanterne della città di Alghero venissero non spedite - sottolinea Vimini - ma prelevate a carico di maestranze del Comune di Pesaro direttamente ad Alghero, cosa poi avvenuta. Le lanterne, fortemente usurate da oltre un anno di esposizione ad Alghero sono state completamente restaurate a Pesaro dai ragazzi dell’Istituto d’Arte sotto il tutoraggio di professionisti Algheresi, così come da accordi, per essere esposte fino al 30 novembre 2019».

«In quell’occasione - precisa ancora il vicesindaco di Pesaro - abbiamo provveduto a realizzare ex novo 200 pezzi, esattamente quelli che sono poi stati ricollocati, essendo nostra prerogativa, nei borghi della città, avendo il Comune di Pesaro provveduto all’acquisto di tutti i materiali necessari, sia ai restauri che alle nuove realizzazioni. Nessuna lanterna proveniente da Alghero è stata collocata nei borghi, come erroneamente indicato dalla interrogazione di una forza politica algherese. Le lanterne di proprietà della città di Alghero sono quindi a disposizione per essere riconsegnate».

«Naturalmente dopo quasi 10 mesi di esposizione agli agenti atmosferici dette lanterne sono in gran parte necessitanti di un nuovo intervento di restauro, come lo furono all’arrivo a Pesaro. Detto questo, sottolineando gli ottimi rapporti e gli auspici di rinnovare l’amicizia tra le nostre città, ribaditi dalle due amministrazioni con recentissime missive, auspichiamo che il rapporto possa divenire sempre più stretto e sinergico, al riparo possibilmente da polemiche disinformate e strumentali» conclude Daniele Vimini.

Nella foto: le lanterne d'autore marchiate da Antonio Marras a Pesaro
Commenti
29/6/2020 video
Nonostante il forte richiamo alla responsabilità del presidente Lelle Salvatore, s´imbroglia sempre di più il rapporto tra il sindaco Mario Conoci e l´opposizione di Centrosinistra ad Alghero. Niente scuse per le «puttanate» perchè non ritenute un´offesa: così i consiglieri lasciano i lavori dell´aula virtuale e la maggioranza si ritrova a discutere il Rendiconto in solitaria. Le parole di Raimondo Cacciotto e quelle del Primo cittadino
30/6/2020
«Via libera ai fondi per le imprese con l´avanzo di amministrazione», dichiarano dagli uffici comunali annunciando un «progetto per la valorizzazione e gestione consapevole del patrimonio: più risorse per l´economia»
30/6/2020
Questa la richiesta della Coalizione civica autonomista di Porto Torres, composta da Impresa Comune, Obiettivo Comune, Partito dei sardi, Riformatori sardi e Sardegna vera, al primo cittadino
29/6/2020
Ecco la lettera aperta che il consigliere di "Sinistra in Comune" ad Alghero, Valdo Di Nolfo, rivolge oggi al presidente dell´aula, Lelle Salvatore, dopo lo "scivolone" del sindaco
29/6/2020
Ai gravi problemi locali di natura economica, con una stagione estiva a fortissima incertezza su tutti i fronti, si aggiungono le grandi tensioni politiche all´interno della maggioranza ed in Consiglio comunale. Così le dichiarazioni bollate dal sindaco come «puttanate della consigliera Esposito» minano i rapporti consiliari
29/6/2020
Il documento contabile, a causa di un errore, non contemplava nel fondo delle potenziali passività un eventuale debito fuori bilancio derivato dall’incendio avvenuto il 27 luglio 2019 nella zona industriale. La pratica sarà rianalizzata e riportata a breve in Consiglio comunale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)