Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter
Nuoro NewsnotizienuoroCulturaArtigianato › Mogoro: boom di visitatori
Red 28 agosto 2020
Mogoro: boom di visitatori
Grande successo per la 59esima edizione della Fiera dell´artigianato artistico della Sardegna. Oltre 4mila le presenze registrate in due settimane. La chiusura è prevista per domenica 6 settembre


MOGORO - Al giro di boa, dopo due settimane di apertura, la 59esima edizione della Fiera dell’artigianato artistico della Sardegna fa registrare un afflusso record, superiore a quello dello stesso periodo dello scorso anno. I dati aggiornati a domenica 23 segnalano 4.283 ingressi alla manifestazione di Mogoro (+450 in confronto al 2019 e +1.600 rispetto al 2018) e un volume d’affari che supera i 100mila euro (compresa la cifra relativa alla vendita dei biglietti d’ingresso). Un successo in parte inaspettato, considerati sia l’andamento negativo del settore turistico, sia le limitazioni derivanti dalle misure di sicurezza adottate nel rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19. Dal giorno dell’inaugurazione, avvenuta l'8 agosto, le giornate in Fiera sono scandite da ritmi serrati e da un costante viavai di visitatori. Il pubblico affluisce in maniera ordinata e distanziata e per tutti è obbligatorio l’uso della mascherina negli spazi espositivi, allestiti nel Centro fiera del tappeto. Determinante, da questo punto di vista, si è rivelata la scelta degli organizzatori di consentire ai visitatori di prenotare on-line, sul sito internet della fiera, date e orari dell’ingresso.

«Stiamo vincendo una scommessa decisiva per il nostro territorio e non solo: la Fiera dell’artigianato artistico si conferma un vero e proprio grande evento in Sardegna – afferma il sindaco di Mogoro Sandro Broccia - Le somme le tireremo il 6 settembre, giorno della chiusura della manifestazione, ma questo risultato parziale è davvero straordinario. Lo è, soprattutto, se si considera che l’allestimento di quest’anno è stato pensato, concepito e realizzato in piena emergenza Covid. Ci abbiamo creduto, nonostante le difficoltà, e se la Fiera si consolida come un appuntamento di eccellenza il merito è di tutti: Amministrazione comunale, organizzatori, artigiani, cittadini di Mogoro e i tanti giovani dello staff che lavorano quotidianamente per accogliere i visitatori. Adesso ci concentriamo sulle prossime due settimane di Fiera, sui laboratori e sulle altre iniziative collaterali. L’obiettivo è di poter confermare alla chiusura i dati positivi registrati fin qui». La mostra-mercato prosegue fino a domenica 6 settembre. L’apertura è dalle 10 alle 21, tutti i giorni. I prezzi dei biglietti sono popolari: intero a 3euro, ridotto (bambini sotto i dodici anni e adulti sopra i sessantacinque) a 1,50euro. Poi c’è il biglietto cumulativo da 5euro per visitare, oltre alla Fiera, anche il sito archeologico di Cuccurada.

Mai come quest’anno la Fiera di Mogoro è protagonista anche sulla rete. Il sito, completamente rinnovato e ampliato di contenuti, consente non solo di prenotare on-line la visita in Fiera ma, soprattutto, di visitare virtualmente l’allestimento, percorrendo i quattro livelli in cui si articola l’esposizione in modalità immersiva a 360gradi. In due settimane, le visualizzazioni delle pagine del sito sono state oltre 52mila (di cui 35mila visualizzazioni uniche) pari a un aumento del 232percento rispetto al 2019. Quasi 10mila i nuovi utenti (un aumento del 125percento rispetto all’anno scorso). Non meno importanti i numeri relativi ai principali canali social della Fiera, la pagina Facebook e il profilo Instagram. Dalla ripresa delle attività di promozione al 23 agosto, i “like” della pagina Fb sono arrivati a 19.076 e, nello stesso periodo, i follower hanno sfiorato i 20mila (per l’esattezza 19.333). Follower in crescita anche su Instagram: ora sono 3.774. Inoltre, da segnalare le centinaia di like e messaggi ricevuti, le condivisioni di post, video e dirette Facebook e il coinvolgimento generato dalle campagne rivolte anche oltremare, grazie alle quali pure chi si trova all’estero o impossibilitato a visitare di persona la Fiera ha potuto ammirare i manufatti dei novantuno artigiani presenti a Mogoro.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)